Il Medico, quando suggerisce ai suoi pazienti di fare attività fisica, non dispone di strumenti per avere un adeguato riscontro circa l'effettiva attuazione e le caratteristiche di tale attività da parte del proprio assistito. Il progetto Movimento per la Salute® opera proprio in questa direzione, dotando il Medico di un semplice sistema di comunicazione con la rete dei Centri Sportivi affiliati all'A.N.I.F.®, per prescrivere e poi monitorare l'attività fisica effettivamente svolta dai pazienti e i suoi effetti sulla salute.

L'obiettivo del progetto è di promuovere, in modo significativo e misurabile, l'attività fisica dei soggetti sedentari a rischio di patologie croniche.

Il sistema realizzato dal progetto prevede questo percorso:

Il Medico, attraverso la conoscenza dello stato di salute e dei bisogni del suo assistito, prescrive lo svolgimento controllato di un protocollo specifico di attività fisico-sportiva, da eseguire presso uno dei centri certificati da Movimento per la Salute®.

 

Personale specializzato del Centro sportivo, traduce in attività fisica controllata la prescrizione del medico, il quale è costantemente collegato con il Centro attraverso un Software specificatamente realizzato.

 

Grazie a questo collegamento, il Medico è in grado di monitorare l'effettivo miglioramento dello stato di salute del suo assistito.